Login    Iscriviti

Il cheerleading

News e discussioni sugli sport che amate
  • Autore
    Messaggio

Il cheerleading

Messaggio da leggereda missblonde37 » mercoledì 7 novembre 2012, 9:17

Il cheerleading è un vero sport che combina elementi di ginnastica, danza e stunt. Nato in America, si è diffuso attraverso gli anni in altri paesi come Australia, Cina, Giappone, Sud America, Europa, sull'onda della crescente popolarità delle competizioni a livello internazionale così come delle molteplici rappresentazioni al cinema e in televisione.

L'invenzione del cheerleading moderno è da attribuire ad un certo Johnny Campbell che, da studente universitario americano sul finire del 1800, diresse per la prima volta il tifo del pubblico ad incitamento della squadra di football locale. All’inizio, le squadre di cheerleading erano formate esclusivamente da uomini, con le donne che iniziarono a far parte dei team solo a partire dal 1923, innestando un’inversione di tendenza per la quale al giorno d’oggi l'attività viene praticata per il 97% da giovani donne.


Negli ultimi 20 anni, il Cheerleading, da sport di ginnastica e danza, si è evoluto fino a diventare una attività acrobatica, con salti e piramidi umane ad innalzare il livello di spettacolarità, soprattutto nelle competizioni internazionali. A tale tendenza corrisponde quindi una evoluzione della preparazione atletica degli atleti per poter acquisire e mantenere le caratteristiche richieste di forza ed elasticità fisica.
Nel frattempo, si è creata anche una distinzione tra gli atleti che praticano il Cheerleading a livello agonistico (i "cheerleaders") e quelli che eseguono coreografie prima, durante e dopo le partite di alcuni sport (i "dance breakets"), con i primi atleticamente di livello superiore.

Uno degli accessori classici del Cheerleading è sicuramente il pon pon (o ponpon o pom pom), una palla di tessuto a strisce con un diametro di circa 25 cm da tenere tra le mani per esaltare le forme descritte attraverso i movimenti delle braccia.



I principali movimenti utilizzati sono i seguenti:


Ready Position
Mani dietro la schiena e piedi divaricati all’ampiezza delle spalle.

High V
Braccia alzate a 45° rispetto al corpo.

Low V
Braccia abbassate a 45° rispetto al corpo.

T
Braccia alzate a 90° rispetto al corpo.

Broken T
Medesima posizione del T con le braccia piegate con i pom pon a toccarsi.

Touch Down
Braccia alzate sopra la testa, in linea con il corpo.

Low Touch Down
Braccia distese lungo in corpo, aderenti e leggermente avanti.

Daggers
Gomiti piegati con le braccia in avanti.

Right L
Braccio destro in posizione di T e braccio sinistro in posizione di Touch Down.

Left L
Opposta rispetto a Right L.

Right Punch
Braccio destro in posizione di Touch Down braccio sinistro sul fianco.

Left Puch
Opposto rispetto al Right Punch.


Tutti i movimenti devono essere eseguiti tenendo a mente queste principi base:

• Spalle rilassate e non contratte;
• Movimenti rapidi ed eseguiti bruscamente come a colpire un oggetto davanti a noi;
• Polsi in linea con le braccia, pugni chiusi con pollice in fuori;
• La pratica di fronte ad uno specchio può aiutare a raffinare i movimenti


Provare per credere.... :halo:
missblonde37
 
Messaggi: 41
Iscritto il: venerdì 12 ottobre 2012, 15:23
Località: NAPOLI
Preassemblato:

Re: Il cheerleading

Messaggio da leggereda hombrino » sabato 30 marzo 2013, 11:06

ne sono sempre rimasto incuriosito ma non so a che livellos i possa fare in Italia e soprattutto dove
hombrino
 
Messaggi: 1
Iscritto il: sabato 30 marzo 2013, 11:04
Sistema Operativo: Manjaro Linux
CPU: Iìi5 3570
RAM: 12
HDD: samsung 840 pro 128
Preassemblato:

Torna a Sport

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Torna all'indice