Login    Iscriviti
  • Autore
    Messaggio

Configurazione app per un Android performante

Messaggio da leggereda Davatar » sabato 12 settembre 2015, 16:38

Ciao ragazzi. E' da un po' di tempo che mi sto interessando alla cura ed al mantenimento come si deve del mio Samsung S2. Ho alcune domande da farvi:

1) L'antivirus (io uso avast!) è essenziale per lo smartphone? Se si scaricano app solo dallo store, si può anche farne a meno o comunque tramite il browser i virus arrivano? Non vorrei che ciucciasse la batteria inutilmente.

2) CM Browser può sostituire l'antivirus? Se sì, come mai la Cheeta Mobile stessa ha sviluppato un antivirus a parte, se c'è già il browser da loro sviluppato dovrebbe bloccare ogni accesso di virus?

3) Nel disinstallare le app, Android elimina anche i dati dell'applicazione o ne lascia comunque alcuni, come in Windows? Se no, quale app è la migliore nel togliere questi file residui?

4) Esiste una app che allunga per davvero la durata della batteria?

Grazie per l'attenzione, mi scuso per il "quizzone" xD
Ultima modifica di Davatar il domenica 20 settembre 2015, 14:05, modificato 1 volta in totale.
Immagine
Davatar
Vip
Vip
Pc-Intel
Pc-Intel
 
Messaggi: 309
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 15:10
Sistema Operativo: Windows 7 Home Premium
CPU: Intel 7 (2.22 GHz)
RAM: 8 Gb
HDD: 640 Gb (5400 rpm)
Preassemblato:

Re: Configurazione app per un Android performante

Messaggio da leggereda davide » sabato 12 settembre 2015, 17:59

se eviti di scaricare da fonti non sicure, l' antivirus non ti serve , eventualmente metti un adblock sul browser
per es. per chrome su windows cè adblock
qui una guida per i settaggi di android senza usare programmi terzi http://www.navigaweb.net/2013/07/gestir ... ulare.html

altro non sò
davide
 

Re: Configurazione app per un Android performante

Messaggio da leggereda giova95 » sabato 19 settembre 2015, 11:03

1) L'antivirus su pc è abbastanza inutile. L'antivirus su smartphone è totalmente inutile. Quante volte ti ha trovato un virus? Mai. Detto questo non mi prendo responsabilità, se lo togli e prendi un virus (dubito fortemente) non è colpa mia. Sappi che comunque con il 99% delle probabilità lo avresti preso anche se avessi avuto l'antivirus.
Ultima cosa, tenere un antivirus non da poi molto fastidio. Il consumo di batteria è pressapoco nullo (almeno sul mio telefono, quando avevo l'antivirus) e non dovrebbe nemmeno rallentarti le altre applicazioni. Inoltre antivirus come avast offrono altre interessanti funzioni, tipo la localizzazione, il blocco delle chiamate, l'antifurto... Dunque, se ti trovi bene, tienilo.

2) La mia opinione personale nei confronti della cheetah è parecchio (PARECCHIO) negativa, ma è un'opinione personale e dunque non dirò tutto quello che penso.
I browser normalmente offrono parecchia protezione nei confronti dei virus, soprattutto quelli più utilizzati e con una grande community dietro. Parlo di Chrome, Firefox ecc.
Tieni in considerazione che Google ha sviluppato android e che dunque Google conosce bene android, conosce quali sono i bug e sa come creare un browser android meglio di altre compagnie. Inoltre chrome ha un community grandissima e sviluppo particolarmente attivo. Io punterei come prima scelta su Chrome, anche per i vantaggi che offre la sincronizzazione tra pc e telefono.
Come mai la chetaah ha sviluppato sia un browser a prova di virus che un antivirus? Perché la cheetah è un'azienda che crea applicazioni ed è nei loro interessi creare le applicazioni che gli utenti vogliono. Esistono utenti che preferiscono il browser ed ecco il CM Browser, esistono utenti che vogliono l'antivirus ed ecco l'antivirus.

3) Android elimina anche i dati. A fine post faccio un discorsino a parte sulle applicazioni per l'ottimizzazione.

4) No. Più o meno. Esistono delle app, in alcuni huawei addirittura è un sistema integrato nelle impostazioni, che permettono di bloccare alcune applicazioni all'avvio ed è un sistema utile per evitare di avere molte applicazioni in background che magari usi solo una volta alla settimana e ti consumano ram e batteria inutilmente. Questa è l'unica cosa che si può fare. Il resto lo spiego nelle righe successive.

Applicazioni per ottimizzazione Android
Ci sono migliaia di applicazioni per l'ottimizzazione del cellulare, una tra le più famose è Clean Master della Cheetah Mobile (sorvoliamo ancora una volta sulle mie opinioni personali in merito).
Queste applicazioni permettono di cancellare le cache, i file temporanei, chiudere le applicazioni... e in pratica sostengono di velocizzare il cellulare, abbassare la temperatura della cpu (?!) ecc.

Purtroppo non tutti sanno che Android è un sistema molto ottimizzato e che è stato creato appositamente per funzionare anche su dispositivi con poca memoria ram e si autogestisce completamente. Android NON necessita di applicazioni che gestiscano la ram al posto suo.
Tutte queste fantomatiche applicazioni per l'ottimizzazione del telefono in realtà, spesso, creano solo "danni".
- Il sistema per il raffreddamento della cpu dovrebbe raffreddare il processore e velocizzare il telefono chiudendo le applicazioni inutili. In realtà quando si utilizza questa funzione il telefono rallenta, il processore si scalda e dopo una trentina di secondi la situazione è tornata identica a prima. Questo perché android si autogestisce. Vengono chiuse delle applicazioni che dovrebbero essere aperte? Bene, android le riapre. E come le riapre? Usando il processore che lavora di più, scaldandosi, e viene usato per questo invece che per fare "lavoro utile" e quindi fare andare veloce il cellulare.
- Cache, file temporanei e altro sono sistemi creati appositamente per velocizzare i dispositivi (e altre funzioni), siano essi computer, cellulari o altro. Cancellando cache e file temporanei si crea l'effetto contrario a quello che si vorrebbe ottenere, ossia si rallenta il dispositivo. E non solo. Siccome android sa che con le cache e i file temporanei servono, appena vengono cancellati da applicazioni esterne, android ricrea tutto quello che manca. E dunque oltre al rallentamento dovuto all'assenza delle cache (che, ricordo, servono per velocizzare) si ha un ulteriore rallentamento dovuto al fatto che il processore è occupato a ricrearle invece che fare "lavoro utile" e quindi far andare veloce il cellulare.
- Pulizia della ram. Questo è il punto critico. Android è un maestro nella gestione della ram. Se andate in un ristorante di lusso con alcuni tra i migliori cuochi della vostra regione, osereste mai entrare in cucina gridando e dicendo ai cuochi come bisogna cucinare? No. E allora non interferite con Android nella gestione della memoria ram.
Anche qui comunque stesso discorso. Non c'è da spaventarsi se la memoria ram è occupata all'80% (o anche più). È normalissimo.
Finché non è piena al 100% il dispositivo è veloce esattamente come se fosse al 10%. Inoltre nel momento in cui voi la liberate, android si accorge che c'è un sacco di memoria libera e decide di riempirla per permettere al telefono di andare più veloce. Esatto. Anche in questo caso liberando la memoria ram, ottenete l'effetto opposto a quello desiderato. Il dispositivo va più lento, perché il processore sarà occupato a caricare in memoria ram ciò che voi avete cancellato e anche perché la ram serve proprio per fare andare veloce un dispositivo, ragion per cui se cancellate quello che c'è in memoria andrà più lento.

Piccolo riassunto: NON usate le funzioni di ottimizzazione per memoria ram, raffreddamento cpu o chiusura applicazioni, eliminazione di cache e file temporanei.

Alcune applicazioni sono a mio avviso comunque molto utili. Una di queste è All-In One Toolbox (NON Clean Master, lui no.).
Anche All-In One Toolbox offre le stesse funzioni di cui sopra: basta non utilizzarle.
Tre funzioni che mi piacciono particolarmente sono, la gestione dell'avvio (di cui ho parlato sopra per quanto riguarda la batteria), il fatto che impedisca ad alcune applicazioni di avviarsi automaticamente una volta chiuse, l'elenco delle applicazioni che è possibile mettere su sd. Inoltre è possibile aggiungere altre applicazioni "plugin" che si integrano in questa e offrono altre funzioni.

Un ultimo discorso riguardo alla pulizia dei file inutili. Purtroppo viene messo tutto nello stesso calderone: cache, file temporanei, apk obsoleti, thumbs image ecc.
- Cache: non andrebbero mai cancellate. Solamente in casi estremi, problemi di impostazioni, applicazioni che non si aggiornano, spazio esaurito sul telefono. Diciamo che cancellate una volta al mese/ogni 2, non creano nessun problema e cancellarle può effettivamente creare qualche beneficio, perlomeno legato allo spazio in memoria. Perché le cache obsolete servono a poco e occupano solo spazio. ATTENZIONE: ho detto una volta ogni due mesi, al massimo ogni mese.
- File temporanei: anche questi dovrebbero autogestirsi. A volte capita che dopo una scansione, leggendo i dettagli è possibile vedere che c'è un file di grandi dimensioni (qualche MB) e poi tanti altri file piccolini (pochi KB). In questi casi se proprio si vuole liberare memoria conviene cancellare singolarmente il file grande e lasciare gli altri per i motivi elencati sopra.
- Apk obsoleti: sono i file di installazione delle applicazioni che rimangono salvati sul telefono per qualche motivo (per esempio quando non si installa tramite play store). È possibile cancellarli senza problemi.
- Thumbs image: sono le immagini ridimensionate che vengono visualizzate come anteprime nella galleria o altrove. Anche qui stesso discorso dei file temporanei: spesso ci sono un paio di file grandissimi (a volte qualche GB) e poi tantissimi piccoli. Anche qui conviene eliminare i file grandi e lasciare gli altri indisturbati.
Non chiedete chiarimenti tecnici per via privata! I problemi vanno esposti direttamente sul forum, per il bene di tutti.
Vota il forum! :-)
Avatar utente
giova95
Admin
Admin
Pc-Master
Pc-Master
 
Messaggi: 2861
Iscritto il: mercoledì 18 luglio 2012, 10:25
Località: Strona (BI)
Sistema Operativo: Windows 7
CPU: Intel Pentium T4500
RAM: 4GB DDR3
HDD: 320GB
Preassemblato:

Re: Configurazione app per un Android performante

Messaggio da leggereda Scapuc » sabato 19 settembre 2015, 11:19

Grande Giova! :good: :boss: :plus:
Avatar utente
Scapuc
Founder
Founder
Pc-Master
Pc-Master
 
Messaggi: 3503
Iscritto il: martedì 17 luglio 2012, 22:27
Località: Cesenatico
Sistema Operativo: Windows 7 U
CPU: Intel E5200 2,50GHz
RAM: 2x2GB
HDD: 2x320GB
Preassemblato: No

Re: Configurazione app per un Android performante

Messaggio da leggereda Davatar » sabato 19 settembre 2015, 19:04

Fantastico giova! :tnx: :plus: :ilike:
Grazie per la tua risposta eloquentissima!

Negli ultimi tempo ho provato anche avast! Cleanup che, tolte le funzioni che mi hai spiegato, aveva anche quella di eliminare i file residui delle applicazioni. Ho provato un piccolo esperimento ed ho visto che la dimensione di tali file da pulire era la stessa segnalata da Clean Master. Da dove provengono quindi questi file, se Android elimina ogni file residuo nel disinstallare un'app?
Inoltre, come mai alcune app di "disinstallazione completa" (tipo Revo Unistaller su Win) rilevano che alcune app sono più grosse di quanto segnato nella Gestione Applicazioni Android?
Immagine
Davatar
Vip
Vip
Pc-Intel
Pc-Intel
 
Messaggi: 309
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 15:10
Sistema Operativo: Windows 7 Home Premium
CPU: Intel 7 (2.22 GHz)
RAM: 8 Gb
HDD: 640 Gb (5400 rpm)
Preassemblato:

Re: Configurazione app per un Android performante

Messaggio da leggereda giova95 » sabato 19 settembre 2015, 19:55

Io ho provato parecchie volte a guardare i dettagli di quella voce. Mai una volta che abbia trovato dei residui di applicazioni che ho cancellato.
Attualmente ha 3 voci: le prime due sono relative ad applicazioni che ho ancora sul telefono. L'ultima sono delle cache.

Non escludo che sia impossibile che alcune applicazioni lascino residui, probabilmente succede con alcune applicazioni e con altre no.
Solitamente vengono cancellati tutti i file relativi ad una applicazione. Quello che viene rilevato in quella voce non riesco a capire cosa sia.
Comunque ogni tanto si può darci un'occhiata e cancellare ogni residuo :)

Una cosa importante: se un'applicazione crea una cartella e ci salva dei file per qualche motivo, cancellando l'applicazione i file rimangono e non c'è ottimizzazione che possa rilevarli perché i file sono "scollegati" dall'applicazione.
È come se sul pc installi Chrome, scarichi un pdf da internet e disinstalli Chrome. Il pdf che hai scaricato non è collegato a Chrome in nessun modo e quindi la disinstallazione di Chrome non influisce sul pdf e non esiste programma che rilevi il pdf.
L'unico modo è dare un'occhiata al file manager e fare una scansione manuale (ho detto proprio manuale, nessun bottone. Bisogna aprire il file manager e cercare file e cartelle inutili).
Molte di queste cartelle si trovano direttamente nella home (controllare sia archivio interno che sd).
Non chiedete chiarimenti tecnici per via privata! I problemi vanno esposti direttamente sul forum, per il bene di tutti.
Vota il forum! :-)
Avatar utente
giova95
Admin
Admin
Pc-Master
Pc-Master
 
Messaggi: 2861
Iscritto il: mercoledì 18 luglio 2012, 10:25
Località: Strona (BI)
Sistema Operativo: Windows 7
CPU: Intel Pentium T4500
RAM: 4GB DDR3
HDD: 320GB
Preassemblato:

Re: Configurazione app per un Android performante

Messaggio da leggereda Davatar » domenica 20 settembre 2015, 12:12

Grazie!
Dopo aver letto tutto ciò, mi verrebbe voglia di disinstallare sia avast! che il suo Cleanup e lasciarmi solamente App Cache Cleaner, che può eseguire mensilmente e soprattutto automaticamente la pulizia cache che, a me, ha dato comunque problemi di spazio.

Rimane il problema dei "dati extra" di ogni applicazione che vengono rilevati solamente da CleanUp e altre app come Facile disinstallazione. Ho provato quest'ultima, ma mi permette di disinstallare anche le app predefinite di Google :wow: mi è sembrato quindi troppo invasivo (come fa a farlo senza i permessi di root?) :pcman:
Immagine
Davatar
Vip
Vip
Pc-Intel
Pc-Intel
 
Messaggi: 309
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 15:10
Sistema Operativo: Windows 7 Home Premium
CPU: Intel 7 (2.22 GHz)
RAM: 8 Gb
HDD: 640 Gb (5400 rpm)
Preassemblato:

Torna a Android

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Torna all'indice