Login    Iscriviti
  • Autore
    Messaggio

Re: probabile infezione pen drive usb

Messaggio da leggereda salvobeltrano7 » martedì 18 agosto 2015, 14:05

nella cartella backenv non mi fa entrare, dice "non si dispone delle autorizzazioni necessarie per accedere alla cartella. fare clic su continua per ottenere l'accesso permanente alla cartella" clicco continua ed un popup dice "accesso alla cartella negato, per accedere alla cartella è necessario utilizzare la scheda sicurezza." sono riuscito ad entrare mettendo dalle proprietà il "controllo completo" ed ecco cosa c'è dentro.. ti allego anche la scansione
Allegati
Immagine1.jpg
Immagine.jpg
salvobeltrano7
 
Messaggi: 20
Iscritto il: lunedì 17 agosto 2015, 13:29
Sistema Operativo: Windows 7
CPU: AMD E1-1200 APU 1.40 ghz
RAM: 2,00
HDD: 300 GB
Preassemblato: No

Re: probabile infezione pen drive usb

Messaggio da leggereda davide » martedì 18 agosto 2015, 14:14

cmq quel file agp440 è un servizio di windows , conviene reinstallare win7 come aggiornamento in modo da conservare file ed impostazioni programmi , se non hai il dvd mà hai la licenza sotto il pc , puoi scaricare la iso seguendo questa guida http://www.internauta37.altervista.org/ ... 4-italiano

EDIT adesso salva OTL sul desktop http://www.bleepingcomputer.com/download/otl/ e clicca su cleanup , cosi si disintalla combofix

poi questo http://www.bleepingcomputer.com/download/adwcleaner/ chiudi i browser e fai prima una scansione e poi pulizia
al termine riavvia il pc

infine reinstalla windows come spiegato
davide
 

Re: probabile infezione pen drive usb

Messaggio da leggereda salvobeltrano7 » martedì 18 agosto 2015, 14:18

ma il file agp440 ce l'ho nella cartella drivers di windows.. è probabile che si sia corrotto?
io ho la iso su pendrive, me l'hanno data quando ho preso il pc, forse è originale dato che non ho mai avuto problemi con update del codice.. ti spiego, quando l'ho acquistato il venditore mi ha detto "fammi sapere che sistema operativo mettere, così lo metto io e ti mando la iso su una pen drive" e da allora è cosi.. della serie; non so se pensare che sia un bene avere la iso su pendrive o un male dato che 3 pendrive non me le legge.. sai che faccio? faccio un bel backup della roba più importante, ho file che c'ho messo 8 mesi per crearli, roba di lavoro, mi creo i dvd, così non rischio di perderli..
salvobeltrano7
 
Messaggi: 20
Iscritto il: lunedì 17 agosto 2015, 13:29
Sistema Operativo: Windows 7
CPU: AMD E1-1200 APU 1.40 ghz
RAM: 2,00
HDD: 300 GB
Preassemblato: No

Re: probabile infezione pen drive usb

Messaggio da leggereda davide » martedì 18 agosto 2015, 14:27

ah quindi cè il file agp440, credevo l' avesse eliminato combofix, infatti tentavo di riprisitnarlo
alcuni malware si camuffano da file di sistema, mà non so dirti se è il tuo caso, prova a caricarlo su virustotal
combofix a volte cancella file legittimi che lui ritiene infetti , per questo fai una scnsione su virustotal per scrupolo
prova ad usare la iso del tecnico, non so cosa dirti , di sicuro reinstallando il sistema (meglio formattando) quindi devi prima farti un backup delle raccolte , file importanti, qualche setup ecc...dovresti anche risolvere il problema delle porte usb , driver ecc..
hai detto di aver preso un malware qualche giorna fà a maggior ragione (nel dubbio) meglio formattare
io prutroppo non sono un genio delle disinfezioni, o almeno ci provo
davide
 

Re: probabile infezione pen drive usb

Messaggio da leggereda salvobeltrano7 » martedì 18 agosto 2015, 14:37

nono anzi, ti ringrazio che hai fatto di tutto per aiutarmi.. comunque il malware dovrebbe essere totalemente eliminato dato che questo problema ce l'ho anche da prima..non so se sia normale, ma gli usb 3.0 non me li apriva anche prima del virus, mentre leggo di persone che aprono 3.0 sulle porte 2.0 senza problemi..
coomunque ora faccio un backup dei file più importanti sulle schede sd (dall'apposita slot) e poi tento di far partire un aggiornamento tramite la iso..speriamo bene ;) di formattare non me la sento, dato che poi non avrei office per installarlo..stessa cosa nero ed altri programmi..
*edit*
ho fatto la scansione su virustotal... allora dice "0/55" ma i diavoletti (quelli rosso e verde) l'asticella è a metà strada, ed il primo antivirus è in sospeso..aspe che ti mando la schermata
Allegati
Immagine.jpg
salvobeltrano7
 
Messaggi: 20
Iscritto il: lunedì 17 agosto 2015, 13:29
Sistema Operativo: Windows 7
CPU: AMD E1-1200 APU 1.40 ghz
RAM: 2,00
HDD: 300 GB
Preassemblato: No

Re: probabile infezione pen drive usb

Messaggio da leggereda davide » martedì 18 agosto 2015, 14:53

se metti le pen drive sulla porta per cui sono concepite è meglio, devi considerare alcuni fattori circa la retrocompativbilità
gestione delle risorse di alimentazione (varia da pc a pc) se poi parliamo di notebook fascia media che hanno dei controller strozzati di fabbrica , la questione è un pò piu complessa
inoltre, ram disponibile , conflitti tra servizi e processi , per questo meglio tenere un avvio pulito di msconfig ecc..

EDIT il rapporto rilevamento è 0 su 55 , quindi va bene, all' asticella non farci caso
secondo me combofix ha notato un comportamento strano del file agp440 (servizio di windows per la scheda video) e l' aveva eliminato, poi successivamente ripristinato , però il fatto che nel report risultasse ancora tra le eliminizioni, forse è un bug del combofix, boh...
davide
 

Re: probabile infezione pen drive usb

Messaggio da leggereda salvobeltrano7 » martedì 18 agosto 2015, 15:01

ma la cosa non si spiega dato che le mie pen drive sono tutte usb 2.0.. comunque sto aggiornando windows, mi dice che i miei file saranno spostati in "windows.old".. a sto punto se funziona ol sennò ci rinuncio :)
salvobeltrano7
 
Messaggi: 20
Iscritto il: lunedì 17 agosto 2015, 13:29
Sistema Operativo: Windows 7
CPU: AMD E1-1200 APU 1.40 ghz
RAM: 2,00
HDD: 300 GB
Preassemblato: No

Re: probabile infezione pen drive usb

Messaggio da leggereda davide » martedì 18 agosto 2015, 15:11

quando avrai finito con la reisntallazione, vedi come funziona il sistema per una settimana, e poi potrai cancellare la cartella windows.old per recuperare spazio sull' hdd
cmq una formattata gliel' avrei data , se non puoi recuprare la licenza di office, installati open office che va bene lo stesso
sennò comprala , la versione home di office mi sembra che costi sulle 90 euro , come alternative a nero puoi usare wmp come player o mpc hc, per masterizzare usa imgburn, per l' editing video o foto in rete ne trovi quanti ne vuoi anche di gratuiti
davide
 

Re: probabile infezione pen drive usb

Messaggio da leggereda salvobeltrano7 » martedì 18 agosto 2015, 15:44

ok, ho reinstallato e funziona. ê molto piú veloce di prima il pc e le pennette neanche il tempo di prenderle in carico che le installa. grazie :)
edit; legge anche la 3.0,:)
salvobeltrano7
 
Messaggi: 20
Iscritto il: lunedì 17 agosto 2015, 13:29
Sistema Operativo: Windows 7
CPU: AMD E1-1200 APU 1.40 ghz
RAM: 2,00
HDD: 300 GB
Preassemblato: No

Re: probabile infezione pen drive usb

Messaggio da leggereda davide » martedì 18 agosto 2015, 15:57

ottimo, ciao
davide
 

Precedente

Torna a Sicurezza

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
Torna all'indice