Login    Iscriviti

Come correggere i problemi hardware del vostro Mac

Assistenza, guide, news e altro
  • Autore
    Messaggio

Come correggere i problemi hardware del vostro Mac

Messaggio da leggereda mrharry71 » domenica 5 agosto 2012, 15:49

1) Il Mac non riconosce un nuovo hardware esterno

Supponendo che il vostro Mac soddisfi i requisiti di sistema per qualsiasi kit hardware esso sia, avete innanzitutto controllato che l’impianto di collegamento sia ok? Provate a collegarlo con un cavo diverso ad un’altra uscita del Mac, se possibile.

Avete controllato che il dispositivo funzioni con un altro Mac? Perchè il problema potrebbe essere dell’hardware o del suo alimentatore!

Se siete sicuri che tutto ciò sia ok, siete altrettanto certi di aver installato il software driver? Anche se l’hardware non dovesse averne strettamente bisogno è consigliato installare il driver ugualmente. Non dimenticate però che il software a vostra disposizione potrebbe essere datato, ed è quindi sempre consigliabile visitare il sito web del produttore per scaricarne una versione più aggiornata. E’ anche possibile che i vecchi driver entrino in conflitto con i nuovi. Per essere sicuri che non si verifichi questa sfortunata circostanza disinstallate innanzitutto la vecchia versione prima di installare la nuova. Questo è particolarmente importante se il software che viene fornito nella confezione dell’hardware è compatibile con una versione precedente di OS X.

Infine, può sembrare la cosa più ovvia, ma avete provato a riavviare il sistema?

2) Il PC riconosce la vostra chiavetta USB o l’hard disk esterno


Questo avviene probabilmente perchè il dispositivo è formattato per Mac, e Windows non sarà ovviamente in grado di leggerlo. Per poter inserire una penna USB in un PC essa dovrà essere stata preventivamente formattata in formato FAT o NTFS. Il primo è preferibile per poter utilizzare la chiavetta anche su Mac, dato che quest’ultimo non può scrivere su dischi NTFS senza l’aiuto di software speciali e dispendiosi. Per formattare un disco in formato FAT, seguite il percorso “Applicazioni / Utility / Utility Disco“, selezionate l’unità a sinistra, fate click su “Cancella” e selezionate “MS-DOS (FAT)” dal menù superiore a discesa. Non dimenticate che la formattazione di un disco cancellerà tutti i dati contenuti in esso!

Quando il processo sarà completato vedrete che il formato sarà cambiato in FAT16 (per le unità inferiori 512MB) o FAT32 (per quelle superiori 512 MB).

Immagine


3) Il telecomando di Apple TV interferisce con il vostro Mac

E’ sicuramente uno dei problemi più fastidiosi che possa capitare.

E’ necessario sappiate che è possibile collegare un telecomando Apple con il vostro Mac o Apple TV tenendolo vicino al sensore infrarossi e selezionando “Menù / Destra / Avanti” per almeno sei secondi, fino a quando non vedrete due anelli collegati che appaiono sullo schermo. Questo processo impedirà che il vostro dispositivo venga controllato da un telecomando diverso, ma il telecomando in questione potrà comunque pilotare altri apparecchi.

Il modo più efficace per evitare che questo problema si presenti è quello abbinare ogni dispositivo Apple con un telecomando individuale. Altrimenti potreste sempre disabilitare il sensore a infrarossi del vostro Mac, attraverso il percorso “Preferenze di Sistema / Sicurezza / Generale“. Non è altrettanto possibile, però, disattivare il sensore di un Apple TV.

Piccolo inciso: per disattivare l’abbinamento di un telecomando ad un apparecchio, tenete premuto “Menù / Sinistra / Indietro” per almeno sei secondi dopo che si è posizionato il telecomando accanto ad un sensore a infrarossi abilitato.

4) Problemi nella lettura dei DVD

Dopo aver inserito un DVD, potrebbe accadere di sentire il lettore del Mac lavorare senza però mai veder nulla apparire sullo schermo. Se il problema si dovesse ripetere per un gran numero di dischi la causa potrebbe essere la lente un po’ sporca (al contrario, ovviamente, se l’inconveniente dovesse presentarsi in un’unica occasione potrebbe dipendere da un danneggiamento del dischetto). Avrete bisogno di un CD per la pulizia della lente, che troverete a prezzi estremamente accessibili nella maggior parte dei negozi di informatica.

Immagine


5) CD bloccato nell’unità

Il pulsante di espulsione presente sulla tastiera non funziona, neanche se premuto per alcuni secondi? In tal caso riavviare il Mac tenendo premuto il mouse o il trackpad. Questo costringerà la macchina ad espellere il disco.



Concludo questa guida con un’ultima indicazione: non provate mai ad inserire nel Mac un mini CD, il lettore ottico potrebbe non prenderla troppo bene. Se proprio doveste avere bisogno di accedere alle informazioni presenti sul disco cercate un adattatore o qualunque cosa possa servire allo scopo.


ideageek

by scapuc
Immagine
Avatar utente
mrharry71
Pc-Master
Pc-Master
 
Messaggi: 2767
Iscritto il: mercoledì 18 luglio 2012, 18:28
Località: l'isola che non c'è

Torna a Mac

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
Torna all'indice