Login    Iscriviti
  • Autore
    Messaggio

Gruppo di continuità

Messaggio da leggereda ENRICO » martedì 28 ottobre 2014, 17:32

Ciao!
Ho trovato ,buttato, un gruppo di continuità della KRAUN. L'ho collegato alla rete elettrica, acceso ,lasciato in carica per 24 ore, ma il led di ricarica non si è spento. L'ho aperto , estratta la batteria(12V /7AH) che è completamente scarica. Ho controllati i componenti ,col tester, sembra tutto a posto. Diagnosi , batteria esaurita, da sostituire. Io non ho mai usato un gruppo di continuità sul PC e non so quanto possa essere utile. Tenendo conto che dove vivo , la corrente manca raramente e per tempi limitati,vale la pena spendere 20/30 € per una batteria nuova?
Avatar utente
ENRICO
Pc-Intel
Pc-Intel
 
Messaggi: 470
Iscritto il: domenica 22 dicembre 2013, 18:27
Località: APRILIA LT
Sistema Operativo: WINDOWS 7
Preassemblato:

Re: Gruppo di continuità

Messaggio da leggereda PRS » martedì 28 ottobre 2014, 18:33

Personalmente non li spenderei.Se utilizzassi Xp avresti un sistema molto più instabile e precario e potresti farci un pensierino.Attento che la batteria non sia scarica perchè non viene caricata dall'alimentatore.
Immagine
Avatar utente
PRS
Mod
Mod
Pc-Gold
Pc-Gold
 
Messaggi: 2172
Iscritto il: sabato 4 agosto 2012, 19:18
Località: Padova
Sistema Operativo: Win 10
CPU: Intel E8400
RAM: 2x2G/1333Mhz
HDD: ssd120+sata160
Preassemblato: No

Re: Gruppo di continuità

Messaggio da leggereda ENRICO » mercoledì 29 ottobre 2014, 10:03

PRS ha scritto:Personalmente non li spenderei.Se utilizzassi Xp avresti un sistema molto più instabile e precario e potresti farci un pensierino.Attento che la batteria non sia scarica perchè non viene caricata dall'alimentatore.


No, ho controllato , la corrente di carica arriva, è la batteria che è da buttare.Penso che ne recupererò i componenti più importanti .
Avatar utente
ENRICO
Pc-Intel
Pc-Intel
 
Messaggi: 470
Iscritto il: domenica 22 dicembre 2013, 18:27
Località: APRILIA LT
Sistema Operativo: WINDOWS 7
Preassemblato:

Re: Gruppo di continuità

Messaggio da leggereda eXoddus » giovedì 30 ottobre 2014, 22:13

Riesci a pubblicare il modello del gruppo di continuità? Per quel che mi riguarda potrebbe essere anche un UPS di tipo online, cioè quelli di miglior tipologia, che partono dai 350€ in su. In quel caso caspita se ne vale la pena =D
Immagine
Avatar utente
eXoddus
Expert
Expert
Pc-Gold
Pc-Gold
 
Messaggi: 1964
Iscritto il: martedì 17 luglio 2012, 23:31
Località: Montagnana
Sistema Operativo: Windows 8.1 Pro
CPU: Intel Core i5-4690k
RAM: TridentX 8GB 2400MHz
HDD: OCZ vector 150 128GB
Preassemblato: No

Re: Gruppo di continuità

Messaggio da leggereda ENRICO » mercoledì 5 novembre 2014, 8:54

Buongiorno!
Sul cartellino riporta questi dati: KRAUN UPS PRO-2060 600VA KR VC
INPUT 230 VAC/50Hz
OUTPUT 230 VAC/600 VA MAX
FUSERATING 6.3A/250V
Avatar utente
ENRICO
Pc-Intel
Pc-Intel
 
Messaggi: 470
Iscritto il: domenica 22 dicembre 2013, 18:27
Località: APRILIA LT
Sistema Operativo: WINDOWS 7
Preassemblato:

Re: Gruppo di continuità

Messaggio da leggereda eXoddus » mercoledì 5 novembre 2014, 11:42

Sono riuscito a reperire i dettagli di questo UPS ma non sono riuscito a trovarne la tecnologia ( offline, online, o line interactive) quindi è difficile stabilire se valga la pena usarlo o meno. Mi spiego meglio: un UPS fa sempre comodo, il discorso più che altro è nel tipo di onda che genera e nel tempo di intervento. L'onda generata è sinusoidale approssimata quindi non è un gran che come UPS anche perché credo sia offline (la corrente di rete non viene filtrata). Comunque può sempre essere comodo per la protezione dai cali di tensione avendo un tempo di intervento di 4ms.

Mi fa pensare un po' il tempo di intervento: in genere un UPS offline ha un tempo di intervento di circa 10 ms. Un Line Interactive, invece, ha un tempo di intervento che si aggira sui 4ms quindi potrebbe appartenere anche a quest'ultima categoria. In questo caso l'UPS filtra anche la corrente di rete togliendo i picchi di tensione ad esempio. Comunque la batteria costa meno di 20€ e sembra essere molto buona con una durata prevista di 6 anni quindi potresti anche provarlo :)
Immagine
Avatar utente
eXoddus
Expert
Expert
Pc-Gold
Pc-Gold
 
Messaggi: 1964
Iscritto il: martedì 17 luglio 2012, 23:31
Località: Montagnana
Sistema Operativo: Windows 8.1 Pro
CPU: Intel Core i5-4690k
RAM: TridentX 8GB 2400MHz
HDD: OCZ vector 150 128GB
Preassemblato: No

Re: Gruppo di continuità

Messaggio da leggereda ENRICO » mercoledì 5 novembre 2014, 12:31

eXoddus ha scritto:Sono riuscito a reperire i dettagli di questo UPS ma non sono riuscito a trovarne la tecnologia ( offline, online, o line interactive) quindi è difficile stabilire se valga la pena usarlo o meno. Mi spiego meglio: un UPS fa sempre comodo, il discorso più che altro è nel tipo di onda che genera e nel tempo di intervento. L'onda generata è sinusoidale approssimata quindi non è un gran che come UPS anche perché credo sia offline (la corrente di rete non viene filtrata). Comunque può sempre essere comodo per la protezione dai cali di tensione avendo un tempo di intervento di 4ms.

Mi fa pensare un po' il tempo di intervento: in genere un UPS offline ha un tempo di intervento di circa 10 ms. Un Line Interactive, invece, ha un tempo di intervento che si aggira sui 4ms quindi potrebbe appartenere anche a quest'ultima categoria. In questo caso l'UPS filtra anche la corrente di rete togliendo i picchi di tensione ad esempio. Comunque la batteria costa meno di 20€ e sembra essere molto buona con una durata prevista di 6 anni quindi potresti anche provarlo :)


Grazie, ci penso un po.
Avatar utente
ENRICO
Pc-Intel
Pc-Intel
 
Messaggi: 470
Iscritto il: domenica 22 dicembre 2013, 18:27
Località: APRILIA LT
Sistema Operativo: WINDOWS 7
Preassemblato:

Re: Gruppo di continuità

Messaggio da leggereda ENRICO » venerdì 7 novembre 2014, 13:18

Ho trovato su "compiuter discaunt", l'UPS in questione . E' un tipo economico ,venduto a 55 € ed eroga 300 w. Ho deciso , recupererò i componenti più importanti , trasformatore, transistor di potenza ecc. Non vale la pena spendere 20 € su un apparato che non so se userei mai.
Avatar utente
ENRICO
Pc-Intel
Pc-Intel
 
Messaggi: 470
Iscritto il: domenica 22 dicembre 2013, 18:27
Località: APRILIA LT
Sistema Operativo: WINDOWS 7
Preassemblato:

Re: Gruppo di continuità

Messaggio da leggereda eXoddus » venerdì 7 novembre 2014, 14:33

Infatti :) forse riesci ad ottenere molte più informazioni sui componenti usati grazie si relativi datasheet
Immagine
Avatar utente
eXoddus
Expert
Expert
Pc-Gold
Pc-Gold
 
Messaggi: 1964
Iscritto il: martedì 17 luglio 2012, 23:31
Località: Montagnana
Sistema Operativo: Windows 8.1 Pro
CPU: Intel Core i5-4690k
RAM: TridentX 8GB 2400MHz
HDD: OCZ vector 150 128GB
Preassemblato: No

Torna a Periferiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Torna all'indice