Login    Iscriviti
  • Autore
    Messaggio

Come sfruttare al massimo la RAM ed Overcloccare

Messaggio da leggereda mrharry71 » lunedì 13 agosto 2012, 16:26

Immagine

Le prime cose che notiamo quando dobbiamo comprare un pc nuovo sono 2: frequenza CPU e RAM, oltre che alla scheda video per gli appassionati di videogiochi su Pc, ora, grazie a queste piccole utility vedremo come sfruttare al massimo la Ram per spingere oltre i suoi limiti il nostro Pc.


Cosa è l’overclock?

L’ overclocking è un procedimento utilizzato per ottimizzare al massimo le prestazioni di un componente, solitamente la CPU, mediante l’aumento della frequenza di clock (quel 2.3 Ghz ad esempio) rispetto alla frequenza imposta dal produttore, naturalmente a tutto c’è un limite e se lo superate rischiate di danneggiare pc e componenti, ma vediamo nel dettagli i problemi dell’overclock della CPU

Parliamo della CPU poichè è strettamente legata per sfruttare al massimo la RAM ed incorre nei medesimi problemi.

- Surriscaldamento del componente: ogni componente ha una sua temperatura limite, più frequenza si inietta e più corrente si produce, più corrente più calore che comporta al malfunzionameto del componente

Frequenza limite per sfuttare al massimo la RAM: questo concetto è ristretto a RAM e CPU, ogni componente ha una suo frequenza limite imposta dal produttore che però tollera un dispendio di frequenza superiore (esempio: frequenza riportata 1000 Mhz, frequenza tollerabile oltre il limite 200Mhz) se la si supera si rischia di bruciare componente e Pc.

Limiti nello sfruttare al massimo la RAM

Come già detto esistono dei limiti da non supera per evitare di bruciare i componenti, questi limiti non sono uguali per ogni componente in quanto ogni società di produzione, come la Intel adopera un determinato tipo di chip con un determinato tipo di caratteristiche, solitamente se la tua Ram supporta 2.133 MHz puoi ancora overclockkare di qualcosa la CPU, un secondo parametro limite da tenere in considerazione è la tensione, questà potrebbe spingere sino a 1.7V per non causare problemi, a dire il vero si potrebbe alzare come limite ma andremo soltanto a rischiare di bruciare qualcosa senza avere un effettivo miglioramento. CPU meglio predisposte per l’overclock: Intel H61, H67, P67 e Z68.

Un’ultima cosa prima di iniziare la guida: il dizionario

Latenza CAS: Tempo tra CPU-RAM nel chiedere e rilasciare dati.

RAS: segnale inviato a DRAM per accettare il segnale di dati.

RAS per ritardare CAS: il tempo di organizzare una linea Access Strobe Row (RAS) e una Colonna Access Strobe (CAS) in memoria, importante persfruttare al massimo la RAM.

Precarica RAS: o RTP, il tempo necessario per disattivare una linea di RAS e attivare la successiva.

tRAS: tempo per l’accesso alla memoria, importante per sfruttare al massimo la RAM.

Questo è un po’ il dizionario dei computer ma non preoccupatevi se non avete capito la guida è molto più semplice ed inoltre verrete aiutati dalle immagini.

Dunque abbiamo capito cosa è l’overclock e a che cosa serve ma non sappiamo ancora come fare per aumentare la frequenza, eccovi serviti.

Guida per sfruttare al massimo la RAM

In questa guida si prende di base un modulo RAM RipJawsX DDR3, molto potente e overclockkabile per sfruttare al massimo la RAM disponibile sul vostro Pc, comunque vanno bene qualsiasi moduli RAM di minimo bassa-media potenza.

Modulo RAM RipJawsX DDR3

Immagine

Eccovi sei trucchi per sfruttare al massimo la Ram

1- Entrate nel BIOS

Immagine

Stranamente, penserete voi, la possibilità di sfruttare al massimo la Rma con l’overclock è disponibile, su Frequenza di memoria impostate il vostro valore, ricordate che per la maggior parte delle memorie RAM DDR3 la frequenza è 1.333MHz, per la nostra memoria RAM a disposizione funzionerà a 2133 Mhz ma ricordate che potete aggiungere o diminuire il valore regolandolo in base al vostro Pc.


2- Testa i settaggi

Immagine

Come detto dovete regolare le impostazioni in base al Pc, per farlo servitevi di SiSoft’s Sandra un software appositi per testare la velocità del vostro Pc dopo l’overclock, ricordate che non l’esecuzione di un gioco non vi mostra i miglioramenti ottenuti ma l’utilizzo del pc in sè lo fa, eseguire programmi, navigare in internet con molte cartelle aperte, spostarsi tra le cartelle, questo determina la velocità del Pc.

3- Trick BCLK

Immagine

È una sorta di utility integrata nel Bios, serve per variare contemporaneamente la frequenza del CPU e della RAM proprio per sfruttare al massimo la RAM, ma ricordate che se variate il valore non dovete superare il limite perciò vi consiglio di modificarlo di 0.5, ma scegliete voi.

4- Frequenza di memoria CPU

Immagine

Questo non è un passo rilevante nella nostra guida poichè se avete già overclokkato la CPU come nel passaggio 1 potete anche non valutare questo step, se non l’avete fatto invece potete semplicemente modificare i valori di frequenza

5- Conosci il tuo Pc

Immagine

Questo è un programma motlo conosciuto CPU-Z, serve per mostrarvi tutti i componenti hardware del vostro pc per darvi una visione panoramica sulle effettive potenzialità dello stesso. Noi lo useremo per farci indicare la latenza impostata dal produttore, ecco che ci aiuta così il dizionario dei computer, infatti CPU-Z ci indica latenza RAS, RAS to CAS e precarica RAS, seguite il prossimo ed ultimo passo per ridurre la latenza.

6- Ridurre la latenza al fine di sfruttare al massimo la RAM

Immagine

Anche questa utility si trova nel Bios sotto sezione DRAM timing o cosa del genere.

Dobbiamo concentraci sulla latenza CAS che è quella che regola CPU e di conseguenza anche RAM, impostate così un valore di latenza inferiore e cercate di compararlo con CPU-Z in modo da impostare il minimo valore disponibile prima di giungere a dei problemi.

Infine vi riporto un test di Benchmark sul modulo RAM da noi scelto: RipJawsX 4 GB kit è stata ottimizzata con i valori più bilanciati tra CPU e RAM, latenza e velocità, di seguito i test su SiSoft Sandra, Cinebench R11.5 e durante il gioco Total War: Shogun 2

Immagine

Potete trovare qui la versione in alta qualità dell’immagine per sfruttare al massimo la Ram.

Questi sono dei semplici trucchi per ottimizzare e sfruttare al massimo la memoria Ram installata sul nostro Pc, ricordate però di non esagerare con i valori impostati o rischierete come già detto molte volte di causare problemi di instabilità e temperatura al pc, inoltre, ultima raccomandazione, poichè bisogna settare i valori dal Bios se non siete esperti o curiosi e non avete paura di intaccare il vostro Pc lasciatelo così com’è, se volete rivolgervi ad un tecnico per l’operazione.




ideageek

by scapuc
Immagine
Avatar utente
mrharry71
Pc-Master
Pc-Master
 
Messaggi: 2767
Iscritto il: mercoledì 18 luglio 2012, 18:28
Località: l'isola che non c'è

Re: Come sfruttare al massimo la RAM ed Overcloccare

Messaggio da leggereda gekklollo123 » giovedì 30 agosto 2012, 13:53

io l'avevo portata al massimo 6.0 GHz e mi era andato in crash windows vista che esperienza orribile :ccry:
gekklollo123
 

Re: Come sfruttare al massimo la RAM ed Overcloccare

Messaggio da leggereda Feb9o » giovedì 30 agosto 2012, 14:41

per l'overclock è comunque da dire che per i portatili è sconsigliato , poichè questo ha un sistema di dissipazione del calore fatto solo per la cpu cosi come settata dal produttore, però ho letto di una particolare tecnologia per cpu mobili ma solo per notebook di fascia medio-alta (per ora) chiamata "turbo boost" la quale aumenta in caso di necessita temporeanamente la frequenza della cpu, questa ovviamente non è un vero overclock poi non rimane permanente l'aumento della frequenza ed l'aumento avviene in maniera automatica, però si può comunque suppore che questi pc con i processori che possiedono questa tecnologia possano dissipare maggiormente il calore emesso dal pc e quindi si possa fare l'overclock con meno rischi del notebook, apparte il fatto che comunque ci sono sempre le ventole da mette sotto al case, che in molti casi aiutano, spece se sono di buona qualità
acer 5739g - intel t6600 - 4gb ddr3 - gerforce gt 240M 1gb - win7
Feb9o
 
Messaggi: 9
Iscritto il: giovedì 30 agosto 2012, 0:35

Torna a RAM

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
Torna all'indice