Login    Iscriviti
  • Autore
    Messaggio

cpu intel

Messaggio da leggereda pikkolo78 » domenica 7 aprile 2013, 20:40

ragazzi vorrei avere delle delucidazioni sui nuovi processori intel i3,i5,i7......cosa cambia tra un processore a singolo core che viaggia 2900 ghz e un i7 e viaggia di base a 2,200ghz????cosa sono i threath? le cpu logiche di queste processori?la tecnologia hiper Threading?i turbo boost.....
pikkolo78
 
Messaggi: 45
Iscritto il: lunedì 11 marzo 2013, 19:24
Preassemblato:

Re: cpu intel

Messaggio da leggereda Frªnz » domenica 7 aprile 2013, 21:27

Haha! Allora, facciamo un po' di chiarezza.
La nomenclatura adottata da Intel in questi ultimi anni si può riassumere generalmente in - appunto - i3, i5, i7. Rispettivamente corrispondono a delle fasce di prodotti che possono essere viste come bassa/medio-bassa (i3), media/medio-alta (i5), alta (i7).
Un processore a singolo core non può sfruttare il multithreading, ovvero non può far lavorare in modo concorrente più processi su più core: in tale modo (multicore) i tempi vengono drasticamente diminuiti dal fatto che si hanno "più lavoratori" a disposizione in grado di eseguire lo stesso lavoro contenporaneamente. Faccio un piccolo e banale esempio: in una gara c'è un muomo muscolosissimo che fa squadra per se, e 4 uomini normali in un'altra squadra; la gara consiste nel sollevare più peso contemporaneamente. L'uomo muscoloso alza 250Kg con uno sforzo immane strappando un'ovazione al pubblico, e gli altri uomini ne alzano 150Kg A TESTA. Vincono i 4 uomini normali.

Nel nostro caso noi abbiamo un processore con singolo core che viaggia ad una velocità maggiore ma che può processare un singolo thread alla volta alternando il lavoro grazie allo schedulatore del SO (Sistema Operativo /OS Operative System), ma sempre su un singolo core. Dall'altra parte abbiamo un processore che viaggia ad una velocità inferiore, ma che può permettersi di processare più thread contemporaneamente. I moderni SO utilizzano molto il multithreading gestendo giochi e tanti altri bei programmi. La tecnologia ormai ha preso questa strada (e benvenga!).

I thread sono dei sottoprocessi, piccoli flussi di lavoro derivanti da un processo padre aventi la stessa locazione memoria di codice e dati, ma dicersi stack e "PC" (gli ultimi due sono indici che servono al SO quando è ora di andare a prendere in memoria un singolo thread e derivarne il punto nel quale il thread è stato momentaneamente fermato). La CPU logica è spesso chiamata "thread" e non è altro che un core logico, un core simulato virtualmente. La tecnologia Hyper Threading permette di utilizzare oltre ai core fisici del processore anche quelli logici, per esempio l'i7 di eXoddus ha 4 core fisici e 8 logici i quali gli danno man forte durante i CPU burst maggiori.

Il Turbo Boost è una sporca tecnologia della Intel la quale fa leggeri OC al processore mentre è in lavoro a PC acceso, permettendo all'utente di avere prestazioni leggermente maggiori per grossi carichi. In caso di minor utilizzo provvede ad abbassare le prestazioni per risparmiare energia. L'ho chiamata "sporca tecnologia" poiché è la cosa più inutile da tenere accesa nel caso si stiano facendo overclock: essa infatti compromette i valori inseriti dall'utente, soprattutto se si sta cercando la stabilità del sistema ad alte frequenze.

Se non ti è chiaro qualcosa, chiedi pure!
Corsair 800D - Intel i5 3570k @4,5GHz - Zalman 9900MAX - MSI Z77 BigBang MPower - 4x4Gb Crucial Ballistix Elite @2133Mhz 9-11-10-27 - XFX 6950 scrotofire @830/1315MHz - Corsair HX750W - Seagate SuperNoiseEdition 500Gb - Philips 224CL
Avatar utente
Frªnz
 
Messaggi: 38
Iscritto il: venerdì 5 aprile 2013, 13:20
Località: Grecia 2.0
Sistema Operativo: Winzozz
Preassemblato: No

Re: cpu intel

Messaggio da leggereda eXoddus » domenica 7 aprile 2013, 22:31

Non si poteva spiegare meglio di così!!! Complimenti vesh

Piccola precisazione: Il Turbo Boost è una tecnologia sviluppata da Intel in grado di aumentare la frequenza di lavoro della CPU in caso ci sia un alto carico di lavoro oppure nel caso in cui ci sia un processo che sfrutta meno Core rispetto a quelli disponibili a causa della compatibilità. Se un Processo sfrutta meno core, naturalmente richiederà più tempo per eseguire l'operazione rispetto allo stesso processo nel caso usasse tutti i core; a questo punto l'unica possibilità per ridurre il tempo di elaborazione di quel processo è alzare la frequenza del processore, così dato che non c'è la possibilità di sfruttare la quantità (multicore) si sfrutta una velocità più elevata (Frequenza). Il Turbo Boost può arrivare a fare overclock (aumentare la frequenza di lavoro di default) anche di parecchio, per esempio nel processore i7 3770K (i7 è la nomenclatura, 3 sta per terza generazione, 770 è "la fascia di quella nomenclatura" e K sta ad indicare che il moltiplicatore del processore è sbloccato) la frequenza di base è di 3,5 GHz, quando entra in gioco il Turbo Boost arriva fino a 3,9 GHz.

Altra precisazione, il Turbo Boost si occupa SOLO di aumentare la frequenza in quei due casi; quando il processore rileva, invece, un basso carico di lavoro o addirittura nullo, per risparmiare energia entra in gioco la tecnologia chiamata EIST (Enhanced SpeedStep Tecnology) che, appunto, adatta la frequenza del processore in base al carico di lavoro e abbassa il voltaggio dei Core.
Immagine
Avatar utente
eXoddus
Expert
Expert
Pc-Gold
Pc-Gold
 
Messaggi: 1964
Iscritto il: martedì 17 luglio 2012, 23:31
Località: Montagnana
Sistema Operativo: Windows 8.1 Pro
CPU: Intel Core i5-4690k
RAM: TridentX 8GB 2400MHz
HDD: OCZ vector 150 128GB
Preassemblato: No

Re: cpu intel

Messaggio da leggereda Scapuc » lunedì 8 aprile 2013, 1:49

Ragazzi siete due mostri :wow: vi temo. :poker:
Avatar utente
Scapuc
Founder
Founder
Pc-Master
Pc-Master
 
Messaggi: 3503
Iscritto il: martedì 17 luglio 2012, 22:27
Località: Cesenatico
Sistema Operativo: Windows 7 U
CPU: Intel E5200 2,50GHz
RAM: 2x2GB
HDD: 2x320GB
Preassemblato: No

Re: cpu intel

Messaggio da leggereda Frªnz » lunedì 8 aprile 2013, 13:17

Naaah, non siamo due mostri no. Ma bestie sì! ;)
Il Turbo Boost può arrivare a fare overclock (aumentare la frequenza di lavoro di default) anche di parecchio...

Al contrario, il IntelTurboShit (che d'ora in poi sarà il nome ufficiale) non può permettersi OC pesanti per via del fatto che è fatto mentre il PC sta già lavorando - nel caso analizzato dal mitico Fed la frequenza viene innalzata di soli 400Mhz -. Se si sta puntando sulle performance la cosa che consiglio caldamente è di disattivarlo e fare un OC manualmente (oppure ricorrere alle automazioni fornite dalle ultime generazioni di MoBo), se si punta al risparmio energetico consiglio comuqnue di disattivare le funzioni dell'Enhanced Intel SpeedStepShit ed utilizzare SW esterni, personalizzabili oltremodo come il vecchio caso Asus EPU-6. Un altro difetto di queste buffonate è che compromettono i test in ogni caso: preferire sempre delle frequenze/tensioni fisse a qualcosa che cambia dinamicamente in base al carico rilevato.
Sorry per la correzione Fed, ma queste cose mi fanno venire su un nervoso...se potessi mangerei vivo chi ha inventato IntelTurboShit. :red:
Corsair 800D - Intel i5 3570k @4,5GHz - Zalman 9900MAX - MSI Z77 BigBang MPower - 4x4Gb Crucial Ballistix Elite @2133Mhz 9-11-10-27 - XFX 6950 scrotofire @830/1315MHz - Corsair HX750W - Seagate SuperNoiseEdition 500Gb - Philips 224CL
Avatar utente
Frªnz
 
Messaggi: 38
Iscritto il: venerdì 5 aprile 2013, 13:20
Località: Grecia 2.0
Sistema Operativo: Winzozz
Preassemblato: No

Re: cpu intel

Messaggio da leggereda pikkolo78 » lunedì 8 aprile 2013, 17:00

siete dei professori......datemi la vostra email de ne avessi bisogno!!!!!!!!!!!GRAZIE...!!!!!!!!!!
pikkolo78
 
Messaggi: 45
Iscritto il: lunedì 11 marzo 2013, 19:24
Preassemblato:

Re: cpu intel

Messaggio da leggereda Frªnz » lunedì 8 aprile 2013, 19:38

Haha! Maddai...solo appassionati della materia. L'unica cosa che fa davvero crescere è la curiosità e quando essa è alimentata da una passione l'interesse è assoluto. PM inviato.
Corsair 800D - Intel i5 3570k @4,5GHz - Zalman 9900MAX - MSI Z77 BigBang MPower - 4x4Gb Crucial Ballistix Elite @2133Mhz 9-11-10-27 - XFX 6950 scrotofire @830/1315MHz - Corsair HX750W - Seagate SuperNoiseEdition 500Gb - Philips 224CL
Avatar utente
Frªnz
 
Messaggi: 38
Iscritto il: venerdì 5 aprile 2013, 13:20
Località: Grecia 2.0
Sistema Operativo: Winzozz
Preassemblato: No

Re: cpu intel

Messaggio da leggereda Intel i7 » lunedì 22 aprile 2013, 20:35

:ok!: :clap: :clap: complimeti potrei stare qui ad ascoltarvi tutto il giorno
Case: AeroCool Xpredator x1
Psu: XFX PRO 550W
Mobo: Asus M5A97 R2.0
Cpu: Amd FX 6300
Gpu:Shappire R9 270
Dissipatore: Cooler Master Hyper 412s
Ram: G.Skill Ares 8GB DDR3-1866 Mhz
HDD: WD Caviar Blue 1TB
Lettore: LG GH24NSB0
Avatar utente
Intel i7
Pc-Intel
Pc-Intel
 
Messaggi: 294
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2013, 13:14

Re: cpu intel

Messaggio da leggereda eXoddus » martedì 23 aprile 2013, 19:29

Tranquillo Franz comunque intendevo che 400 MHz a PC online non sono pochi; Ovviamente se confrontato con un OC manuale ovviamente risulta infimo ma in confronto a un processore senza Turbo Boost.... 400 MHz in più automatici fanno sempre comodo ;)
Immagine
Avatar utente
eXoddus
Expert
Expert
Pc-Gold
Pc-Gold
 
Messaggi: 1964
Iscritto il: martedì 17 luglio 2012, 23:31
Località: Montagnana
Sistema Operativo: Windows 8.1 Pro
CPU: Intel Core i5-4690k
RAM: TridentX 8GB 2400MHz
HDD: OCZ vector 150 128GB
Preassemblato: No

Torna a CPU

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Torna all'indice